Glam Events

Uno sguardo al libretto messa

Uno sguardo al libretto messa

Buon pomeriggio amiche, oggi per noi di Glam Events pomeriggio intenso presso la nostra agenzia, impegnate nell’ideazione di nuovi progetti per i nostri futuri sposini. Questo, tuttavia, non ci impedirà di dedicare anche oggi uno spazio a voi lettori. :) 

Vi siete mai chiesti a cosa serve il libretto del matrimonio? Ma soprattutto come si fa? Questo l’argomento che tratterremo oggi per voi. ;)

Secondo il rito cattolico, sono gli sposi ad essere Ministri nel Sacramento del Matrimonio: i futuri sposi sono cioè coinvolti in prima persona nell’azione rituale.
Sarà quindi la coppia stessa a scegliere le letture della messa, i formulari per la benedizione degli anelli, la benedizione nuziale, i canti e le preghiere dei fedeli. Tutto ciò si fa attraverso la preparazione del libretto per la messa di matrimonio.

A cosa serve il libretto di matrimonio

Il libretto della messa di matrimonio è un vero e proprio libricino all’interno del quale è inserita tutta la celebrazione liturgica che si farà durante la cerimonia in chiesa. Nei libretti sono evidenziati i vari passaggi del rituale, i momenti più importanti e significativi del matrimonio e, messi sui banchi della chiesa, serviranno agli invitati per seguire passo passo la messa e per sentirsi spiritualmente partecipi della magia del rito.

Come è strutturato il libretto della messa

Il libretto di matrimonio è composto dalle seguenti letture:
– Riti di introduzione
– Memoria del Battesimo
– Prima Lettura
– Salmo Responsoriale
– Seconda Lettura
– Vangelo
– Promessa
– Benedizione degli anelli
- Benedizione Nuziale

Quali sono le parti del libretto scelte direttamente dagli sposi

Gli sposi sono parte attiva dell’azione rituale, è per questo che sono chiamati in prima persona a scegliere alcune letture che andranno a comporre la messa del loro matrimonio. Dovranno scegliere la Prima e la Seconda Lettura, una dall’Antico e una dal Nuovo Testamento, che poi saranno lette da due cari amici o parenti presenti alla celebrazione. Il Vangelo invece, è un brano scelto insieme al Sacerdote che ha seguito gli sposi durante il corso prematrimoniale, che quindi li conosce bene e che sa quali sono i temi più vicini al loro cuore. Infine, con il consenso del Sacerdote, gli sposi possono decidere di introdurre al termine della messa brani non strettamente religiosi ma che hanno un significato fondamentale per loro e farli leggere da un persona importante.

Non resta a questo punto che scegliere la tipografia o affidarvi all’aiuto di un wedding planner che progetterà il libretto messa adatto al vostro stile o tema di matrimonio.  :)

Vi auguriamo una buona serata lasciandovi con qualche  immagine esplicativa. ;)