Glam Events

I 6 dubbi più frequenti delle spose

I 6 dubbi più frequenti delle spose

La data è fissata, l’abito da sposa scelto e la location prenotata.

I preparativi per l’organizzazione del giorno più bello della vostra vita fervono e sono ormai a buon punto, l’emozione cresce sempre di più… ma insieme ad essa crescono anche oscuri dilemmi che non vi fanno dormire! Quali sono i dubbi più frequenti delle spose?

Care amiche, proviamo oggi a dare una risposta … keep calm and get married! ;)

1. Quando lanciare il bouquet?

È una tradizione alla quale nessuna sposa può rinunciare. Il bon ton qui suggerisce il lancio del bouquet tra la fine del banchetto nuziale e il taglio della torta. Alcune spose però preferiscono lanciare i fiori all’uscita dalla chiesa, oppure appena arrivate nel luogo del ricevimento. Spesso le spose non fanno il lancio del bouquet per poterlo conservare come ricordo: per ovviare a ciò suggeriamo di far realizzare un secondo bouquet, solo per essere lanciato ad amiche e parenti.

61552437

 

2. Come andare alla toilette con l’abito da sposa?

Questo è il dubbio più simpatico, ma anche quello più cavilloso, di una sposa: come faccio a fare la pipì con 2 metri di strascico? Se avete scelto un abito da sposa corto oppure poco voluminoso e senza strascico, andare alla toilette non sarà un problema. Se però il vostro abito è principesco, con una gonna molto ampia, piena di balze e volants, dovrete chiedere necessariamente aiuto. Chiamate una delle vostre damigelle (anche più di una all’occorrenza) o la vostra testimone e fatevi accompagnare, reggeranno loro il vestito in modo da facilitarvi il compito… e ci scapperà di sicuro anche qualche risata.

sposa alla toilette

3. Come resisterò con i tacchi alti?

I vostri piedi non ce la fanno più e le gambe iniziano a gonfiarsi e a farvi male. Non fatevi rovinare il giorno del matrimonio dalle scarpe! Portate con voi un paio di scarpe di ricambio, magari anche con il tacco basso o addirittura ballerine: l’importante è che siano in tema e coordinate con l’abito. Anche dettagli come questi sono fondamentali e vanno pianificati con anticipo. Attenzione a quando le cambiate: le scarpe vanno cambiate solo dopo il taglio della torta.

4. Posso togliere il velo?

Il velo è forse l’accessorio più bello e caratteristico di una sposa, dona eleganza ed è quasi un must per un matrimonio in chiesa. Nel corso del ricevimento, mentre girate per i tavoli, però il velo può rendere difficili i movimenti. Per questo motivo potete decidere di toglierlo, ma dovete farlo in un momento preciso: prima del pranzo o cena.

velo%20sposa

5. Posso portare l’anello di fidanzamento durante la cerimonia?

Qui le posizioni sono controverse. C’è chi dice che l’unico anello che la sposa deve indossare nel giorno delle nozze è la fede, chi invece dice che l’anello di fidanzamento si può spostare sulla mano destra, in quanto la fede nuziale sarà messa all’anulare sinistro. Potete decidere in totale libertà.

6. Come devono disporsi gli invitati in chiesa?

Il galateo qui è chiaro: la madre della sposa arriverà prima in chiesa per accogliere gli invitati e farli sedere tra i banchi. Secondo la tradizione i familiari dello sposo si collocano a destra dell’altare e quelli della sposa a sinistra. Tuttavia ci saranno dei ritardatari o, chi per indole, non riesce a seguire le regole: per cui non prendetevela troppo se alla fine gli invitati saranno mescolati gli uni agli altri.