Glam Events

Fatto apposta per me

Fatto apposta per me

Abito da sposa a sirena: a chi sta bene?

Care amiche, lettrici questa è la domanda a cui risponderemo oggi.
La scelta dell’abito da sposa è particolarmente importante perché, essendo indossato un solo giorno, si ha ” l’obbligo ” di rendere al meglio lei, la protagonista della cerimonia. :-)
Ciò ovviamente può scatenare ansia, con il timore di non sentirsi a proprio agio. Il nostro compito in questo caso è quello di osservare la donna nel suo insieme: non solo nel suo fisico ma anche nella sua personalità.
Tra gli abiti da sposa il modello a sirena è uno dei più sexy che molte di noi sognano indossare sin da quando erano bambine! Ma come ogni cosa bisogna avere la fisicità adatta. Questa tipologia di abito è un modello molto particolare che, più di ogni altro, deve essere usato con cura.
Vediamo insieme perché! :)
Aderentissimo, il taglio dell’abito a sirena segue le curve della silhouette della sposa fino a circa metà gamba, dove la gonna si apre ampia e voluminosa e crea appunto un effetto simile alla coda di sirena. Proprio il suo essere così aderente alle linee del corpo lo rende un abito poco adatto a donne formose o particolarmente basse.
Le donne formose sarebbero infatti svantaggiate dall’effetto fasciante dell’abito: metterebbero in risalto i fianchi generosi.
Le donne basse sarebbero invece svantaggiate dall’apertura dell’abito nella parte bassa: rischierebbero di risultare più basse e poco slanciate!
Ideale dunque per tutte le donne donne alte e magre, abbastanza slanciate.
Tuttavia non fatevi demoralizzare: la regola essenziale per poter indossare l’abito da sposa a sirena è solo una: Essere proporzionate!
Se siete un po’ più in carne ma la vostra forma fisica rimane a “clessidra” , cioè seno e fianchi proporzionati e vita più stretta e VOI VI SENTITE A VOSTRO AGIO…. osate pure e indossate l’abito dei vostri sogni! ;)
Amiche, nessuna donna è perfetta, ma il giorno del sì l’abito giusto può davvero farci sentire bellissime, quasi una dea.